Tartufo dell’Orvietano

L’Orvietano è una zona piuttosto ricca di tartufi: se ne trovano di neri e di bianchi, di estivi e di autunnali.

E soprattutto il sottosuolo nasconde, talora in quantità non esigue, il bianco pregiato, il famoso TuberMagnatum Pico a cui viene dedicata, da diversi anni a questa parte, una speciale mostra mercato che si svolge nel secondo week-end di novembre a Fabro, giacché questo comune rappresenta, per tradizione e quantità, la capitale del prezioso tubero bianco orvietano.

L’Orvietano è una zona piuttosto ricca di tartufi: se ne trovano di neri e di bianchi, di estivi e di autunnali.

E soprattutto il sottosuolo nasconde, talora in quantità non esigue, il bianco pregiato, il famoso TuberMagnatum Pico a cui viene dedicata, da diversi anni a questa parte, una speciale mostra mercato che si svolge nel secondo week-end di novembre a Fabro, giacché questo comune rappresenta, per tradizione e quantità, la capitale del prezioso tubero bianco orvietano.